Milano-Bologna 1909

MI-BOIl significato e le ragioni di una rievocazione

Nel ciclismo attuale, pur assorbito nell’imminente, forse tutti sanno che tra qualche mese si vorrebbe ricordare la centesima edizione di quel Giro d’Italia che prese il via il 13 maggio 1909 alle ore 2,53 precise da Piazzale Loreto alla volta di Monza, Vimercate, Bergamo…. con arrivo a Bologna. Non si hanno ancora notizie precise su come il giornale organizzatore intenda celebrare questa data storica. Noi della Nova Unione Velocipedistica Italiana abbiamo invece un’idea audace e determinata. Mentre la carovana del Giro d’Italia percorrerà la 8° tappa da Molfetta a Peschici, Noi della Nuvi, lontani dal mai ricercato clamore mediatico ma con il cuore vicino alla leggenda, rievocheremo la Prima Tappa in assoluto, partiremo da dove tutto ebbe inizio, sullo stesso percorso e con gli stessi mezzi meccanici usati dai Pionieri, vale a dire scatto fisso e freno a tampone sulla gomma anteriore.

Sarà una sfida intrigante; innanzitutto per la lunghezza della tappa (397 chilometri secondo il garibaldi dell’epoca), la partenza nel cuore della notte, la conformità con le biciclette di allora e la scarsa, per non dire nulla, assistenza al seguito. Ma siamo pronti per combattere contro le avversità, lo scetticismo e l’immancabile ironia dei compìti e sussiegosi addetti ai lavori. Siamo una ventina di velocipedisti capaci di amare il “bel ciclismo” da cui è nato Binda, Bartali, ma anche Taccone e Miro Panizza. Non ci serve la televisione ma il passa-parola, non ci servono gli sponsor ma gli amici, non ci servono i festeggiamenti e il grande pubblico; vorremmo far capire a chi ci incontra per strada, magari con le magliette lise e un po’ scolorite, che la passione è più importante del cambio elettronico di ultima generazione o dei freni a disco.

Vai alla pagina dedicata per maggiori dettagli

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Trailer video Classicissima 2017

…a breve il video completo dell’edizione 2017 della Classicissima d’Epoca Milano-Sanremo

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Ringraziamenti

MI-SA-14 

Archiviata la 6° edizione della Classicissima d’epoca Milano-Sanremo e recuperate a pieno le energie spese, vogliamo rendere omaggio a tutti coloro che ci hanno supportato, sopportato e coccolato in questa splendida avventura.

Un immenso grazie al Comune di Assago e al GAAS (Gruppo Amatori Autoveicoli Storici), al Comune di Binasco e alla sua sempre calorosissima cittadinanza, al Comune di Tortona e agli amici de La Mitica, al Caffè Trieste di Ovada e all’amico Nico, al Gruppo Ciclistico Vallestura di Campo Ligure, al Comune di Voltri, alla macelleria Valente di Finale Ligure, al Comune di Alassio, Gesco Alassio e Alassio Bike, alla Pizzeria Pacan di Laigueglia, alla Collezione “on the biCYCLE” di Sanremo.

All’inossidabile Marino Vigna, ai fidi compagni di viaggio Antonio, Natale ed Antonio dei cerchi Ghisallo, ai sempre presenti Renato e Mario, ai reporters Emiliano e Giuseppe e ai nostri angeli custodi Silvia, Elisa, Patrizia e Martina.

Un pensiero particolare va alla famiglia Belloni, che con l’entusiasmo e la genuinità che contraddistinguevano il grande Tano, ci hanno accompagnati durante i 3 giorni.

Ed infine un grazie di vero cuore a tutti i partecipanti della Classicissima, è grazie al vostro entusiasmo, sacrificio e spirito di gruppo se anche quest’anno la magia della Milano Sanremo è diventata realtà.

W il velocipedismo, W la Nova U.V.I.

MI-SA-100

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Associati alla Nova U.V.I.

Due sono le modalità per associarti alla Nova UVI a.s.d.

SOCIO SOSTENITORE: per sostenere la nostra Associazione e gli eventi da essa promossi.
Verrà rilasciata la Licenza di velocipedista valida per l’anno in corso.

SOCIO TESSERATO: permette di ottenere il tesseramento alla Federazione Ciclistica Italiana (a cui la NUVI è affiliata) in una delle varie categorie da essa riconosciute.
Verrà inoltre rilasciata la Licenza di velocipedista valida per l’anno in corso

Per maggiori informazioni consulta la pagina Associati con noi

Posted in Uncategorized | Tagged , , | Leave a comment